Filippo Olivelli (25/02/1983)
Studia musica dall'età di 14 anni passando dalla batteria, al pianoforte fino alla chitarra con cui instaura un rapporto definitivo. Studia 5 anni all'accademia musicale Lizard con il maestro Andrea Morucci; approfondisce poi la tecnica di canto e di fonico. Negli anni intraprende varie esperienze con rock cover band giovanili, mentre dal 2008 è fondatore e cantante dei White Shadows (Coldplay tribute di Grosseto) e nel 2014 dei Taxman (Beatles Tribute band). Dal 1999 ha iniziato l'avventura nell'orchestra da ballo del padre ed è iscritto come autore e compositore c/o SIAE.

 

Brano preferito eseguito: Lo specchio ti riflette (Nomadi), The sound of silence (Simon & Garfunkel).

Strumentazione live orchestra: Fender Stratocaster U.s.a 1998, pedaliera Zoom multieffetto, microfono Shure beta 87 e Shure Sm 57, Pc Sony Vaio.

Altra strumentazione: Fender Telecaster Mexico "Custom shop", Yamaha acustica amplificata, Chitarra elettrica Ibanez, Basso Epiphone Paul Mc.Cartney, tastiera Roland pc 200, pedali vari.




Fender Guitars
Shure Microphones Zoom Guitar Effects

Sito web ottimizzato in risoluzione 1024x768 - ©Olivelli P.I. e C.F. 01316180536